Duevoltemamme avanti tutta #7: Alessia!

Ed è Alessia, blogger di MammaCheGioia (ci siete mai passate? Fatelo!) , che oggi ci racconta la sua esperienza per la rubrica “Duevoltemamme avanti tutta”: buona lettura a tutte!

Duevoltemamme avanti tutta!

Le tue bimbe hanno 22 mesi di differenza. Beatrice è capitata o cercata?
Per rimanere incinta di Giorgia ci abbiamo messo un po’ di tempo, così per la seconda, oltre che non volevamo avessero troppi anni di differenza, abbiamo deciso di iniziare la ricerca in tranquillità senza troppi pensieri sicuri che ci avremmo messo qualche mese in più e invece è arrivata subito!

Quali sono state le differenze più marcate tra la tua prima e seconda gravidanza?
La prima gravidanza da subito ci ha fatto preoccupare ma per fortuna non era nulla di grave, sicuramente sono stata moltoooo più a riposo e coccolata da tutti; per la seconda gravidanza avendo un altra bimba piccola ovviamente non mi sono riposata mai, in estate ho fatto delle bellissime escursioni in montagna ma al 5 mese ci hanno riscontrata l’arteria unica ombelicale e da li sono iniziate le preoccupazioni, tanti controlli, ma tutti i medici ci hanno sempre tranquillizzato.

I “sintomi” della tua seconda dolce attesa sono stati gli stessi della prima?
La prima gravidanza era tanto attesa quindi mille fantasintomi, mentre per la seconda mi sono resa conto del ritardo solo dopo 6 gg.

Duevoltemamma Alessia

Com’è andato il secondo parto rispetto al primo?
Il primo parto è stato un po’ traumatico sia durante che nel post parto diciamo che mi sono ripresa completamente solo dopo un paio di mesi (ma nonostante ciò il desiderio di un altro figlio era più forte dei ricordi).
Il secondo parto è stato bellissimo, veloce e per niente doloroso (santa epidurale, che avevo fatto anche al primo parto, ma nella fase espulsiva è fondamentale un altra dose!)

Avevi spiegato a Giorgia, mentre eri incinta, cosa sarebbe successo di lì a poco?
Si le parlavo della sorellina che sarebbe nata di li a poco, lei baciava e accarezzava la pancia, ma essendo piccola non so bene cosa avrà capito di quello che le dicevo

Come ha reagito Giorgia quando le hai presentato Beatrice?
La primissima volta che l’ha vista è stato poco minuti dopo il parto, la guardava e le ha presentato i pupazzetti di Peppa Pig con cui stava giocando.

Pensi sia una buona cosa far conoscere fratellini o sorelline all’ospedale o meglio aspettare il rientro a casa?
Io le ho fatte conoscere in ospedale, è venuta anche la sera quando avevo Beatrice in stanza, e per me è stato un modo per farle conoscere piano piano la sorellina prima del ritorno a casa

Come si svolge la tua giornata con due bimbe?
In questo periodo sono cambiate molte cose sulla nostra giornata tipo rispetto a quando ero a casa in maternità, perché io da pochi giorni sono tornata a lavoro e Giorgia ha iniziato l’asilo, mentre Beatrice rimane con i nonni, quindi ancora dobbiamo ri-trovare la nostra giornata tipo.

Sei riuscita ad allattare entrambe le bimbe con facilità?
Giorgia l’ho allatta senza problemi fino a 9 mesi mentre per Beatrice tutta un altra storia, ragadi e dolore, dopo 1 settimana non cresceva e la notte piangeva così dietro consiglio dell’ospedale ho iniziato a darle l’aggiunta, ho fatto allattamento misto fino a 3 mesi e in questo periodo ho avuto anche due volte la mastite.

Duevoltemamma Alessia

Con due bimbe, come riesci a gestire anche il tuo tempo come blogger?
Nei ritagli di tempo o quando dormono, ma vorrei dedicarmi al blog un po’ di più di quello che riesco ora, perché spesso sono stanca e quando loro dormono mi riposo anche io

Vorresti dare un consiglio alle future mamme bis?
La seconda gravidanza si vive in modo completamente diverso dalla prima, perché il primo figlio ti assorbe tutto il tempo e le energie. Spesso la paura più grande di una futura mamma bis è “saprò amare il secondo figlio allo stesso modo del primo?” state tranquille la risposta è ASSOLUTAMENTE SI, dal momento in cui lo vedrete proverete lo stesso identico amore!

 

Grazie mille Alessia! Purtroppo tante volte il secondo allattamento si presenta molto più difficoltoso del primo…io ne so qualcosa!
Se volete essere intervistate anche voi, mandatemi una mail a info@duevoltemamma.com!

Share on Google+Pin on PinterestTweet about this on TwitterShare on TumblrShare on FacebookEmail this to someone

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.