Evviva la Nonabox!

In questi mesi ho letto su molti blog i commenti entusiasti di mamme che ricevevano questa fantastica “scatola dei desideri“, e mi ero molto incuriosita…quindi, quando anche io ho avuto la possibilità di “provarla” e recensirla sul mio blog, ne sono stata decisamente entusiasta!

Ma partiamo con ordine.

Cos’è Nonabox?
E’ un servizio in abbonamento, che fornisce mensilmente una serie di prodotti, tarati sulle esigenze di chi la riceve: bimbi sino a 24 mesi, oppure anche future mamme, dal momento che anche le pancine sono dei pensieri di questa innovativa azienda, cui si sono affidate più di 180.000 mamme in tutta Europa!

Come fa Nonabox a sapere ciò di cui ho bisogno?
Facilissimo, si compila un form velocissimo, specificando età e sesso del pupo (o quando nascerà), ed entro la fine del mese successivo, si riceverà questa deliziosa scatoletta bianca e lilla, contenente da 6 a 9 prodotti giusti giusti per noi, in modo tale che li si possa testare e decidere se poi continuare a utilizzarli o meno successivamente, acquistandoli poi direttamente nei negozi.

Nonabox

Quanto costa?
24,95 euro al mese, spese di spedizione incluse. Ma il valore degli oggetti contenuti è ben maggiore, ed è questo il grande vantaggio di Nonabox! Infatti, ad un prezzo contenuto, si possono provare prodotti decisamente più costosi (il valore è almeno il triplo) e, qualora ci trovassimo bene, scegliere se poi continuare a servircene. Sono previsti anche “pacchetti” 3 – 6 – 12 mesi, dove il risparmio è ancora maggiore!

Che marche troverò?
Le migliori, selezionatissime dallo staff! Ma Nonabox, attenta alle esperienze di tutte le marche, è sempre pronta a variarle, aggiungerne o toglierne, eventualmente. La soddisfazione di chi utlizza il servizio è la mission dell’azienda, per cui ogni suggerimento è assolutamente gradito e importante!

E se poi non voglio più riceverla?
Facilissimo, l’abbonamento si disdice in pochi semplici click, senza alcuna penale o altri magheggi. Uno dei fiori all’occhiello di Nonabox è la trasparenza, uno dei motivi per cui la scelgono così tante mamme!

Cosa conteneva allora la mia Nonabox di dicembre? Essendo una prova, la mia non era personalizzata, ma ho trovato un sacco di cose veramente utilssime, tra le quali:
un cucchiaino di plastica per la pappa Mio (e i miei due bimbi se lo litigano già…)
bellissime calzine antiscivolo Mebby: il numero 23-26, si adatta benissimo a Dani, e lo porterà  all’asilo, da utilizzare nel suo corredino, dato che il lunedì è giorno di psicomotricità e le calzine sono richieste!
detersivo “il gufo” per il lavaggio a mano dei capi più delicati: io non sono un’amante del bucato non in lavatrice, ma alcuni capi proprio non ce li posso mettere, e sono ovviamente i più belli e pregiati…allora ecco un detergente per prendersene cura ancor di più
merenda cacao e latte Nestlè – Mio: ne vanno matti entrambi…la compravo già al supermercato, quindi nulla di meglio poteva capitarmi!
due confezioni di play-doh: eh beh, qui non c’è bisogno di spiegazioni, quale bimbo non lo adora??
portachiavi “il gufo”: finalmente ho sostituito il mio vecchio delle chiavi della macchina, ormai distrutto, con questo, decisamente carino ed elegante!

Nonabox

Queste sono solo alcuni dei prodotti che ho trovato, e che ho iniziato ad utilizzare con grande soddisfazione. Perchè non provate anche voi il servizio? E’ veramente comodo, la sottoscrizione all’abbonamento si può fare direttamente qui, sul sito ufficiale Nonabox.
Che aspettate?? Ne rimarrete entusiaste!

Share on Google+Pin on PinterestTweet about this on TwitterShare on TumblrShare on FacebookEmail this to someone

2 thoughts on “Evviva la Nonabox!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.