Suavinex Set On the Go

Suavinex Set On the Go

Spesso, quando usciamo a mangiare con i nostri bimbi, sembra che si debba partire per una vacanza di sei mesi, tante sono le cose che portiamo, e con meticolosa precisione, col duevoltepapà facciamo sempre la spunta di ciò che ci … Continua a leggere

Svezzamento: la pera

Ci siamo passate tutte: lo svezzamento prevede che, ad un certo punto, il nostro bebè debba assaggiare qualcosa di diverso dal latte e cimentarsi col cucchiaino: dopo la mela, eccoci giunti alla pera, in genere più gradita, in quanto più dolce.

Sì, ma quale scegliere?
Sul mercato ce ne sono un’infinità; se con Daniele qualsiasi tipologia non faceva differenza (ha sempre fagocitato ogni cosa), con Filippo la cosa è assai diversa: avendo un palato che nemmeno il più noto gourmet, per fargli mangiare qualcosa deve essere veramente buona, altrimenti sputa tutto. Poi è, come sempre, una questione di gusti, però vediamo un po’ cosa ci propongono i supermercati e i fruttivendoli:

Abateprodotta principalmente in Emilia Romagna, è facilmente riconoscibile per la sua forma allungata; non è in genere graditissima ai bimbi (figuriamoci a Filippo) perchè ha un sapore non estremamente dolce, ma un po’ sull’acidulo..

Angelys, francesi, sono di forma simile alle Williams, ma dalla buccia molto scuretta; graditissime a Filippo, sono farinose e molto dolci, quindi abbastanza indicate per lo svezzamento

Conference,  native dell’Inghilterra ma coltivate anche da noi, hanno un gusto dolce e delicato che in genere può piacere molto ai pargoletti in vena di assaggi

continue reading

Svezzamento: la mela

Ed ecco che ci siamo: è il momento di iniziare lo svezzamento, e il primo alimento non liquido che proponiamo al nostro bebè è la mela. Ma perchè proprio la mela? Perchè è il frutto più digiribile, meno allergizzante ed ha un’azione protettiva su tutte le mucose dell’apparato digerente.

Sì, ma quale tipologia è meglio per il nostro bimbo?

Con Daniele, ovviamente, non ho mai avuto problemi di sorta, perchè fin da piccolissimo è sempre stato un lavandino; Filippo invece ha le sue preferenze, e su quelle di baso per darvi qualche indicazione (da verificare col vostro pediatra, che magari potrà indicarvi una differente tabella di marcia, maggiormente adatta al vostro piccolino)

Se di pere ce n’è una varietà incredibile, anche con le mele non si scherza…anche se spesso nei supermercati, le tipologie sono sempre poche. Ma vediamole:

continue reading